Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

PUBLIC HISTORY DEL MEDITERRANEO ANTICO

Oggetto:

Public History of the Ancient Mediterranean

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
STS0345
Docenti
Gianluca Cuniberti (Titolare del corso)
Stefano De Martino (Titolare del corso)
Elena Devecchi (Titolare del corso)
Jacopo Lampeggi (Titolare del corso)
Corso di studio
Scuola di specializzazione in Beni archeologici
Giorgio Gullini
Anno
1° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
L-OR/01 - storia del vicino oriente antico
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Conoscenza degli obiettivi della Public History secondo linee guida forniti dal manifesto della AIPH (associazione Italiana della Public History): https://aiph.hypotheses.org/3193.

Acquisizione degli strumenti di indagine critica finalizzata a un'integrazione della Public History con la ricerca archeologica, in linea con gli obiettivi formativi della Scuola di Specializzazione Giorgio Gullini

Knowledge of the objectives of Public History according to guidelines provided by the "Manifesto of the AIPH" (Italian Association of Public History):

 https://aiph.hypotheses.org/3193

Acquisition of critical investigation tools aimed at integrating Public History with archaeological research, according with the educational objectives of the Scuola di Specializzazione Giorgio Gullini

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

- Il possesso di una appropriata capacità espositiva

- La conoscenza delle linee guida della Public History e le sue declinazioni nei diversi ambiti antichistici.

- La conoscenza delle principali fonti della Public History.

- La capacità di condurre un'analisi critica della rielaborazione moderna di ciascuna fonte.

319 / 5000
 

Risultati della traduzione

- Appropriate expository skills
- Knowledge of the guidelines of Public History and its declinations in the various fields of ancient history.
- Knowledge of the main sources of Public History.
- The ability to conduct a critical analysis of the modern reception of each source.

Oggetto:

Programma

Per la parte del Prof. Cuniberti: introduzione alla public history. Origine e prime pratiche contemporanee di un'idea antica? Discussione su alcuni contributi di S. Noiret

Per la parte del Prof. de Martino: l'uso politico del cultural heritage dell'Anatolia nella Turchia dal tardo impero ottomano alla repubblica di Turchia.

Per la parte della Prof.ssa Devecchi: da testimoni del passato a icone del presente. Come alcuni oggetti ed episodi della storia mesopotamica sono stati riletti e interpretati in funzione della storia nazionale e internazionale, alla luce di fatti di attualità e/o a scopo divulgativo.

Per la parte della prof.ssa Castello: L'uso politico della storia di Roma nel Novecento italiano e impatto nell'archeologia. Casi Studio: la public History e le donne da Boudicca a Elena Augusta.

For the part of Prof. Cuniberti: introduction to public history. Origin and first contemporary practices of an ancient idea? Discussion on some contributions of S. Noiret  

For the part of Prof. de Martino: the political use of the Anatolian cultural heritage in Turkey from the late Ottoman time until the Republic of Turkey.

For the part of Prof. Devecchi: "from witnesses of the past to icons of the present". How some objects and episodes of Mesopotamian history have been re-read and interpreted according to national and international history, in light of current events and/or for dissemination purposes.

For the part of Prof. Castello: The political use of the history of Rome in the Italian twentieth century and its impact on archeology. Case Studies: Public History and Women from Boudicca to Augusta Helena .

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso è articolato in lezioni frontali, presentazioni di casi studio e attività seminariali che prevedono il contributo attivo dei/delle partecipanti.

The lessons are organized as lectures, presentations of case studies and seminars that foresee the active involvement of the participants.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le studentesse e gli studenti dovranno produrre un format di divulgazione delle conoscenze apprese e dei temi proposti nelle lezioni tenute da Castello, Devecchi, De Martino. Tale format sarà poi oggetto di discussione in sede di esame orale in cui, inoltre, si verificherà la conformità del progetto presentato alle linee guida teoriche della Public History illustrate nella parte del corso tenuta del prof. Cuniberti e nella bibliografia indicata.
La tipologia del format è vincolata alle modalità di espressione della storytelling associato alla public history:
- video (da 5 e 10 min.)
- narrazione per immagini
- Podcast
- web
- Fumetti
- Role games
- videogame (realizzato o teorizzato)

The students will have to produce a format for the dissemination of the knowledge learned and the topics proposed in the lessons held by Castello, Devecchi, De Martino. This format will then be discussed during the oral exam in which
will be also examinate the theoretical guidelines of the Public History illustrated in the part of the course held by prof. Cuniberti and in the bibliography indicated.
The type of format is linked to the methods of expression of the storytelling associated with the public history:
- video (5 and 10 min.)
- narration by images
- Podcast
- web
- Comics
- Role games
- videogame (created or theorized)

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Per la parte del prof. Cuniberti: discussione su alcuni contributi di S. Noiret che saranno resi disponibili in Moodle.

Per la parte del prof. de Martino: M. Diner, in International Journal of Archaeology 2018, 728-745; Homer and Troy during the Final Years of the Empire, in: Uslu ed., Homer and the Turks, Heritage and Identity in the Late Ottoman Empire, Amsterdam 2017, 167-189. I due saggi saranno disponibli su moodle.

Per la parte della prof.ssa Devecchi: E. von Dassow, Nation Building in the Plain of Antioch from Hatti to Hatay, in A. Garcia-Ventura - L. Verderame, Perspectives on the History of Ancient Near Eastern Studies, 2020, 190-208; J. Curtis, The Cyrus Cylinder and Ancient Persia, London 2013, 28-43; S. Razmjou, The Cyrus Cylinder: A Persian Perspective, in I. Finkel, The Cyrus Cylinder, the Great Persian Edict from Babylon, London 2013, 104-125 (disponibile su www.academia.edu); L. Volk, Fighting Symbolic Battles at Nahr el-Kalb: The Politics of Public Memory and the Making of Modern Lebanon, in A.-M. Maila-Afeiche, Le Site de Nahr el-Kalb, Beyrouth 2009, 327-344.

Per la parte della prof.ssa Castello: A. Giardina, A. Vauchet., Il mito di Roma da Carlo Magno a Mussolini, Laterza 2016; I. G. Mastrorosa, Roman Women e Public History: la creatività del Web, in Storia delle Donne 14 (2018), <www.fupress.net/index.php/sdd>, Firenze University Press.

 

For the part of prof. Cuniberti: discussion of some contributions by S. Noiret (in Moodle).

For the part of prof. de Martino: M. Diner, in International Journal of Archaeology 2018, 728-745; Homer and Troy during the Final Years of the Empire, in: Uslu ed., Homer and the Turks, Heritage and Identity in the Late Ottoman Empire, Amsterdam 2017, 167-189.

For the part of prof. Devecchi: E. von Dassow, Nation Building in the Plain of Antioch from Hatti to Hatay, in A. Garcia-Ventura - L. Verderame, Perspectives on the History of Ancient Near Eastern Studies, 2020, 190-208; J. Curtis, The Cyrus Cylinder and Ancient Persia, London 2013, 28-43; S. Razmjou, The Cyrus Cylinder: A Persian Perspective, in I. Finkel, The Cyrus Cylinder, the Great Persian Edict from Babylon, London 2013, 104-125 (disponibile su www.academia.edu); L. Volk, Fighting Symbolic Battles at Nahr el-Kalb: The Politics of Public Memory and the Making of Modern Lebanon, in A.-M. Maila-Afeiche, Le Site de Nahr el-Kalb, Beyrouth 2009, 327-344.

For the part of prof. Castello: A. Giardina, A. Vauchet., Il mito di Roma da Carlo Magno a Mussolini, Laterza 2016; I. G. Mastrorosa, Roman Women e Public History: la creatività del Web, in Storia delle Donne 14 (2018), <www.fupress.net/index.php/sdd>, Firenze University Press.

 



Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/12/2023 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 09/11/2023 14:24
    Non cliccare qui!