Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

ARCHEOLOGIA DELLE AREE DI CRISI

Oggetto:

ARCHAEOLOGY OF CRISIS AREAS

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
STS0346
Docenti
Vito Messina (Titolare del corso)
Prof. Carlo Lippolis (Titolare del corso)
Corso di studio
Scuola di specializzazione in Beni archeologici
Giorgio Gullini
Anno
2° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
L-OR/16 - archeologia e storia dell'arte dell'india e dell'asia centrale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Insegnamento del II anno - attivazione a.a. 2021-2022
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di introdurre gli/le studenti/-esse all'Archeologia delle aree di crisi, contesti nei quali operare richiede una particolare conoscenza e peculiari capacità operative. Il corso ha lo scopo di sviluppare queste capacità ed è per questo motivo articolato in lezioni frontali, presentazioni di casi studio derivanti dall'esperienza diretta dei docenti e incontri nei quali è previsto il contributo attivo dei/delle partecipanti. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Durante il corso le/gli studentesse/-i potranno acquisire o ulteriormente sviluppare capacità professionali, oltre che scientifiche, utili alla comprensione delle dinamiche operative in aree del Vicino e Medio Oriente. Nella fattispecie:

- Approfondimento di conoscenze acquisite

- Autonomia di giudizio

- Capacità di condurre ricerche in contesti particolari

- Attitudine all'operatività in situazioni di difficile gestione

Oggetto:

Programma

Il corso si articola nei seguenti grandi temi:

- Storia delle ricerche nel Vicino e Medio Oriente

- casi studio relativi all'utilizzo politicizzato delle antichità in contesti particolari

- gestione amministrativa, legislativa e operativa di missioni archeologiche in aree di crisi

- attività di monitoraggio e prevenzione per la protezione dei siti archeologici

- contrasto al traffico illegale di antichità

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali e incontri in presenza

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale.

Durante il corso si favorirà una costante discussione e partecipazione. Le/gli studentesse/-i saranno coinvolti attività di interazione con i docenti e i colleghi. 

Al termine del corso, l'esame finale sarà orale basato su un colloquio volto ad accertare la formazione teorica specifica, nonché da parte dello/-la studente/-essa la capacità personale di analisi e giudizio.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 22/12/2021 13:39
Non cliccare qui!